Definizione di un sistema MES:

Un MES (Manufacturing Execution System) è un software in grado di gestire gli eventi che caratterizzano il processo produttivo di un’azienda.

Caratteristica principale di un MES è la capacità di avvicinare gli enti aziendali dei vari livelli, alle aree di produzione, fornendo loro diversi dati utili alle decisioni strategiche. Ciò consente anche di monitorare le differenze tra il livello di pianificazione e quello realmente attivato.

Oggi questo è possibile rendendo più efficiente il sistema produttivo in tutte le sue fasi della filiera e in merito a tutte le sue risorse: macchine e operatori.

Il sistema MES monitora in tempo reale le attività svolte, gli operatori coinvolti, le macchine utilizzate ed eventuali fermi macchina, le specifiche del prodotto e i tempi di produzione.  Inoltre, il MES fornisce i dettagli per tracciare i componenti, gestire la qualità, fornire i risultati necessari alla gestione dell’inventario e delle implicazioni finanziarie agli ERP.

Il MES, dunque, raccoglie dati validi utili all’operatore nella fase di produzione passandoli direttamente dalla fabbrica verso l’ERP con strumenti precisi e dedicati agli addetti dei reparti produttivi e alle macchine di produzione, riducendo costi e inefficienze.

 

Tre fattori che distinguono un buon software MES:

Tre fattori che distinguono un buon software MES

Photo by Andrea Piacquadio from Pexels

Un sistema MES può differenziarsi molto in base a tre caratteristiche imprescindibili:

  1. Funzionalità trasversali

Primo aspetto è la coesistenza di tutte le funzionalità, integrate in un unico applicativo. Se il software MES copre una vasta gamma di funzioni è semplice integrarlo ai sistemi informatici presenti.

La consulenza e la spiegazione del produttore sono fondamentali per indirizzare la scelta del lead.

  1. Facilità di integrazione

Un’ integrazione fondamentale è quella con gli ERP e altri sistemi presenti come: PLC, SCADA, sensori sulle macchine, bilance, etichettatrici.

Chi offre un software MES deve inserirsi in una realtà produttiva senza sconvolgere i meccanismi esistenti, ma portando le giuste innovazioni sia tecnologiche che di miglioramento dei processi. Un’offerta di plasmabilità maggiore può diventare un fattore davvero discriminante.

  1. Semplicità di configurazione e user-friendly

Il software MES, che nella maggior parte dei casi, viene utilizzato anche da un numero elevato di operatori, deve poter essere utilizzato con facilità sia dagli operatori sul campo sia dal management. Gli operatori, che inizialmente possono essere preoccuparsi dal nuovo sistema, devono immediatamente recepire la facilità d’uso, la velocità di inserimento dati e la loro interrogazione.

 

Come introdurre un sistema MES che abbia tutti i requisiti?

sistema MES che abbia tutti i requisiti

Photo by Andrea Piacquadio from Pexels

Il software MES rientra nei beni immateriali 4.0. Il credito d’imposta associato a tali beni arriva al 20%, con un massimale che passa da 700 mila euro a 1 milione di euro. L’aliquota è prevista per l’intero biennio 2021-2022. Infatti, il software MES copre ben 9/12 degli obiettivi forniti dal decreto:

  1. Migliorare l’utilizzo delle macchine, ridurre il lead time di produzione, minimizzare i costi, migliorare le prestazioni di consegna;
  2. Integrazione tra il sistema informatico e le fasi del processo di produzione di beni o servizi;
  3. Migliorare le prestazioni, la qualità e ridurre i costi;
  4. Definizione i KPI attraverso la produzione e raccolta automatica dei dati di processo;
  5. Generare report di analisi relative al funzionamento delle risorse tecnologiche, materiali e personali coinvolte nei processi di produzione di beni o servizi;
  6. Fornire allarmistica immediata per intervenire su eventuali problemi;
  7. Digitalizzazione di processi e prodotti nelle diverse aree e ambiti di creazione del valore;
  8. Migliorare la cooperazione delle filiere estese;
  9. Avere funzioni da remoto e in tempo reale di assistenza, diagnosi, installazione e monitoraggio.

Il software MES DMP di DM possiede tutte le caratteristiche affrontate finora. DMP può operare sia in locale che in Cloud. Inoltre, DMP permette di avere:

  • Tecnologia Web;
  • Integrabilità con i sistemi ERP, APS, WMS;
  • Rilevamento dei KPI;
  • Informazioni in tempo reale dai sensori e dai PLC macchina;
  • Informazioni secondo la logica della continuità temporale;
  • Schedulazione a capacità finita dei reparti;
  • Riduzione del 50% delle attività di dichiarazione operatori;
  • Automatizzazione delle dichiarazioni non produttive.

Tutte le aziende che hanno un reparto produttivo possono trarre vantaggi dall’implementazione di un software MES. La versatilità della soluzione DMP consente di rielaborare e consultare immediatamente un’enorme quantità di dati qualitativi fondamentali per controllare la produzione e supportare le decisioni.