Tutte le imprese vogliono migliorare la propria efficienza e la qualità, ridurre i costi e gli sprechi. Il controllo dei tempi è un elemento fondamentale che permette di migliorare e gestire la produzione aziendale restando competitivi sul mercato.

Il primo passo è sicuramente sostituire le attività manuali di raccolta dati con sistemi. Le procedure automatizzate permettono di risparmiare risorse e tempo. Nonostante gli incentivi dell’Industria 4.0 sono ancora tante le aziende che gestiscono la produzione aziendale attraverso il cartaceo. Anche le dichiarazioni degli operatori per segnare l’avanzamento della produzione, il numero dei pezzi prodotti e scartati, il controllo qualità ecc. vengono effettuate tramite carta e penna. Automatizzando queste attività si possono ottenere diversi benefici:

  • Risparmio di tempo degli operatori ed eliminazione dell’errore umano;
  • Monitorare le macchine ed eventuali problemi in tempo reale;
  • Eliminazione della carta;
  • Controlli predittivi;
  • Monitoraggio consumo delle risorse.